L’arrivo della primavera ci risveglia dal letargo autunnale durante il quale ci siamo, nella maggior parte dei casi, lasciati andare alle peggiori pigrizie e stravizi alimentari. Con i primi tiepidi raggi di sole, scatta la voglia di uscire, muoversi e spogliarsi dagli abiti invernali. Spesso però, è proprio in questo momento, che realizziamo di non essere affatto pronti all’imminente arrivo della famigerata prova costume ed è così che ci ritroviamo a cercare disperatamente soluzioni veloci per ritrovare la forma fisica persa e troppo spesso lo facciamo affidandoci a diete drastiche, digiuni e attività fisiche esagerate, dannose per la nostra struttura muscolo scheletrica. Dovremmo invece più semplicemente cercare un equilibrio tra attività fisica e nutrizione che, mantenuto in modo costante e regolare, ci farà evitare ogni anno di ritrovarsi ad avere le stesse stressanti problematiche di peso/forma. Come abbiamo appena detto, questo equilibrio da una parte prevede l’esecuzione di semplici ma costanti, esercizi motori e di tonificazione, e dall’altra prestando la massima attenzione ad un’alimentazione sana e bilanciata, evitando di inquinare il corpo con cibo spazzatura, e dunque con veleni per esso poi difficili da smaltire che rimangono depositati nel corpo. Nell’organismo, il sistema sanguigno e linfatico portano il nutrimento alle cellule e ne ricevono in cambio gli scarti metabolici, cioè le tossine. Per mantenere sangue e linfa puliti, il corpo è dotato di organi, definiti “emuntori”  cioè fegato, reni, polmoni, pelle ed intestino,  che hanno il compito di espellere le scorie. Ma a volte l’organismo non riesce a smaltire un eccessivo accumulo di tossine. E se l’ambiente in cui vivono le cellule non viene mantenuto pulito, si verifica una condizione di intossicazione che compromette la salute e il benessere psicofisico, sottrae energia, rende più vulnerabili a malattie e disturbi, facilita l’insorgere di sovrappeso e cellulite. Lo sport è dunque fondamentale e non va affatto trascurato, ma da solo non basta a mantenerci sani e snelli, deve essere abbinato ad uno stile di vita salutare. La naturopatia oltre ad una regolare e mirata attività sportiva, meglio se seguita da un personal trainer qualificato onde evitare danni causati da un allenamento improvvisato, raccomanda a tutti soprattutto in primavera e autunno, una depurazione dell’organismo, per far si che le tossine possano venire eliminate dal corpo dove accumulandosi, e nel caso in questione soprattutto nel tessuto connettivo, hanno dato modo alla cellulite, alla pelle a buccia d’arancia, e ai fastidiosi cuscinetti di formarsi indisturbati. Se dunque state pensando di andare al mare e far bella figura in costume, iniziate da subito a depurarvi, chiedete consiglio ad un esperto in materia e fatevi consigliare quali cibi preferire e quelli da evitare, contattate anche il vostro allenatore e mettete a punto un programma di allenamento specifico per la vostra condizione fisica e capacità motoria, e non seguire la solita scheda che vi viene rifilata in palestra dall’assistente di sala. Non fatevi prendere ne dal panico, dato che anche lo stress genera tossine, ne dalla fretta, ma mettetevi subito sulla strada della salute e della bellezza. Il nostro corpo è “l’involucro” che ci accompagna durante tutta la vita, meglio lo trattiamo oggi, più a lungo ci farà vivere in salute. Manteniamolo pulito e allenato e ci accompagnerà per tanto tanto tempo facendoci fare oltretutto, anche bella figura.

Dayana Tonola

 

 

 
I prodotti, i consigli e le informazioni presenti su questo sito non devono essere intesi come sostitutivi del parere del vostro medico.
 

 

Share Button

Lascia un commento!

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

clear formSubmit